Devo essere testato per i marcatori tumorali e aiuterà a determinare se ho il cancro?

Nessuno è immune dal cancro. Di recente abbiamo scritto che né uno stile di vita sano, né una corretta alimentazione, né una visita medica contribuiranno a ridurre i rischi. Tuttavia, se il tumore viene rilevato in anticipo, le possibilità di un pieno recupero sono molto più elevate. Ecco perché molti vengono esaminati regolarmente, compresi i cosiddetti marker tumorali. Vediamo di cosa si tratta e se questi marker aiutano davvero a rilevare il cancro..

Che cos'è un marker tumorale?

Un marker tumorale è un'analisi che indica vari eventi che si svolgono in un sistema biologico. Questo può essere un esame del sangue, siero, tessuto adiposo. Il laboratorio esamina se il contenuto di determinate sostanze supera i valori massimi consentiti. Cioè, i marcatori tumorali sono sostanze che il corpo produce in risposta a un processo tumorale. Di norma, si tratta di proteine ​​e complessi proteici con carboidrati. In pratica, devi solo superare un test di routine su sangue, urina, saliva o altri fluidi corporei.

Quanto costano tali test?

In una clinica normale, tali test non possono essere eseguiti. Questi sono generalmente offerti da laboratori commerciali e centri diagnostici. L'analisi è costosa, in media costa circa mille rubli. Nelle cliniche di Petrozavodsk, l'intervallo va da 300 rubli a 2000 rubli per analisi. Nelle cliniche, è possibile eseguire test per diversi tipi di antigeni per rilevare vari tumori, a volte fino a 20 pezzi. Quindi il divertimento non è economico.

Tutti hanno bisogno di fare un simile test?

Gli esperti non raccomandano di spendere soldi per i marker tumorali. Di solito sono prescritti per confermare una diagnosi già fatta. È più un'aggiunta che uno specialista usa quando necessario, piuttosto che un modo per chiarire il tuo stato o dare seguito al tuo trattamento. Inoltre, tali test non garantiscono un risultato accurato..

Perché i marker tumorali non possono mostrare con certezza se ho il cancro??

Il cancro può essere molto diverso. Alcuni marcatori tumorali possono indicare un tipo e alcuni possono indicare diversi. Allo stesso tempo, non ci sono marcatori che identificassero tutti i tipi di cancro nelle prime fasi. Inoltre, ci sono situazioni in cui le malattie non neoplastiche possono portare a una risposta negativa al test per i marker tumorali. Ad esempio, il marcatore del cancro ovarico CA 125 può essere aumentato non solo nei tumori o nelle malattie infiammatorie delle ovaie, ma, ad esempio, nella funzionalità epatica compromessa, nelle malattie infiammatorie della cervice e nell'utero stesso. Inoltre, non tutte le persone con determinati tipi di cancro hanno i marcatori tumorali appropriati. Sono necessari altri test per la diagnosi di cancro. Ad esempio, la biopsia.

Quale analisi può essere eseguita invece di un test per i marker tumorali?

Se hai molta paura di ammalarsi di cancro, non dovresti solo metterti alla prova, ma anche parlare con uno psicoterapeuta. I pensieri ossessivi sul cancro in una persona sana possono parlare di carcinofobia.

Ma se i tuoi sospetti non sono infondati (ad esempio cattiva eredità), vale la pena sottoporsi a test genetici. Ad esempio, uno studio simile è stato condotto da Angelina Jolie. Ha deciso di sottoporsi a un intervento chirurgico preventivo (l'attrice ha rimosso il seno e le ovaie) quando ha scoperto che i suoi parenti stretti erano morti di cancro al seno e alle ovaie..

I tumori più comuni nelle donne sono i tumori al seno e alle ovaie, che sono testati per le mutazioni nei geni BRCA1 e BRCA2. Negli uomini, questo è un test del PSA (antigene prostatico specifico comune), che indica il carcinoma prostatico. A proposito, studi recenti hanno dimostrato che i livelli di PSA non sono sempre una base affidabile per iniziare attività diagnostiche. Pertanto, ora i medici raccomandano di assumere il PSA solo dopo aver consultato un urologo.

Puoi anche fare test genetici per le mutazioni geniche che causano il cancro del colon-retto, il melanoma, il cancro ai polmoni e valutare diversi fattori di rischio in termini di predisposizione genetica. Ad esempio, il rischio di sviluppare il cancro quando si fuma o si mangia cibi fritti e affumicati.

Chi ha bisogno di un test genetico?

Tali test dovrebbero essere eseguiti per coloro i cui parenti hanno avuto il cancro. Molti casi di oncologia sono il risultato di mutazioni genetiche ereditate, soprattutto se si sono verificati diversi episodi di questo tipo, oltre a tipi di cancro, un parente si è ammalato prima dei 50 anni, c'erano tumori in ciascuno degli organi accoppiati o in alcuni specifici.

Se i test genetici hanno mostrato una predisposizione alla sindrome ereditaria del tumore, andare da un buon oncologo e discutere le prospettive con lui. Potrebbe essere necessario un intervento chirurgico profilattico, ma solo uno specialista può giudicarlo dopo una diagnosi approfondita.

È possibile effettuare tali analisi gratuitamente?

A volte ci sono programmi speciali del Ministero della Salute che ti aiutano a ottenere lo screening gratuito. Ma questo succede abbastanza raramente. I test genetici possono essere eseguiti in cliniche private. In media, costa 3-4 mila rubli per le donne e fino a 1 mila rubli per gli uomini.

Quali altri test del cancro ci sono?

Esistono numerosi altri studi che aiutano a identificare il cancro di un particolare organo. Ad esempio, si consigliano scansioni di tomografia computerizzata a basso dosaggio (CT) per identificare il carcinoma polmonare. La TC a basso dosaggio è raccomandata per le persone di età compresa tra 55 e 80 anni che hanno una storia di fumo di 30 anni o che hanno smesso di fumare non più di 15 anni fa.

Per lo screening del carcinoma mammario, le raccomandazioni sono tradizionali: per le donne che non sono a rischio di carcinoma mammario, la mammografia è obbligatoria dopo i 50 anni una volta ogni due anni. Con una maggiore densità del tessuto mammario, è necessario eseguire un'ecografia delle ghiandole mammarie oltre alla mammografia.

Per rilevare il cancro intestinale, si raccomanda una colonscopia, che è sufficiente per essere eseguita una volta ogni cinque anni a partire dall'età di 50 anni, se non ci sono lamentele e ereditarietà aggravata per questa malattia

Le ragazze giovani devono essere sottoposte a screening per il cancro cervicale. Questo semplice striscio per oncocitologia (test PAP) deve essere prelevato dall'età di 21 anni. Devi anche fare un test per il papillomavirus umano (HPV).

Sarebbe anche bello mostrare una talpa e altre formazioni pigmentate sulla pelle a un dermatologo una volta all'anno, soprattutto se sei a rischio: hai la pelle chiara, hai avuto casi di cancro della pelle o melanoma nella tua famiglia, hai avuto casi di scottature solari o ti piace visitare i saloni abbronzanti.

Come conoscere i tuoi fattori di rischio?

Se dubiti di fare test genetici, passa attraverso un test online appositamente creato sul sito web della N.N. Petrova. Deve rispondere a domande su stile di vita, salute dei familiari, problemi ereditari. Naturalmente, il sito non rileverà il cancro in te, ma ti dirà quanto sia giustificata la tua paura di ammalarti..

Cosa mostrano gli esami del sangue sull'oncologia: dettagli sulla diagnosi del cancro attraverso il sangue

Di solito, i pazienti pensano ai test iniziali quando arrivano alcuni sintomi, la malattia non scompare per molto tempo o le condizioni generali del corpo peggiorano. Quindi il medico, in ogni caso, prima di tutto invia il paziente a essere testato, dopo di che è già possibile dire se il cancro è possibile o meno. Cercheremo di spiegarti il ​​più brevemente e chiaramente possibile ogni esame del sangue per l'oncologia.

È possibile determinare il cancro dal sangue?

Sfortunatamente, un esame del sangue per il cancro non è al 100% in grado di vedere le cellule tumorali, ma esiste un certo grado di probabilità di identificare un organo malato. Il sangue è esattamente il liquido che interagisce con tutti i tessuti e le cellule del corpo umano ed è chiaro che da un cambiamento nella composizione chimica o biochimica, puoi determinare cosa c'è di sbagliato in una persona.

L'analisi segnala al medico che i processi nel corpo non procedono correttamente. E poi invia il paziente per ulteriori diagnosi di determinati organi. Dal sangue, puoi identificare in quale organo può vivere il tumore, in quale fase e quale dimensione. È vero, se una persona soffre ulteriormente di eventuali malattie, l'accuratezza di questo studio sarà inferiore.

Quali esami del sangue mostrano oncologia?

  • Generale (clinico): mostra il numero totale di globuli rossi, piastrine, leucociti e altre cellule nel sangue. Le deviazioni dall'indicatore generale possono anche indicare un tumore maligno.
  • Biochimica: di solito mostra la composizione chimica del sangue. Questa analisi può determinare con maggiore precisione in quale luogo e in quale organo una persona sviluppa il cancro..
  • L'analisi per i marcatori tumorali è una delle analisi più accurate per gli oncologi. Quando un tumore si sviluppa nel corpo e le cellule iniziano a mutare in un determinato luogo, questa stessa cosa rilascia determinate proteine ​​o marcatori tumorali nel sangue. Per il corpo, questa proteina è estranea, motivo per cui il sistema immunitario inizia immediatamente a cercare di combatterla. I marcatori tumorali in ciascuno dei tumori sono diversi e da essi è possibile determinare in quale organo si trova il nemico.

Emocromo completo e cancro

Un esame del sangue clinico deve essere passato a uomini e donne a tutti i primi sintomi incomprensibili di qualsiasi malattia. Questo può essere fatto in quasi tutte le strutture mediche. Come abbiamo già scoperto, un emocromo completo mostra lo stato del sangue in base al numero di cellule. Qualsiasi cambiamento nella quantità di emoglobina, leucociti, zucchero nel sangue ed ESR - senza motivo apparente parla di una malattia latente.

Cosa viene diagnosticato in questo test? Di solito queste sono le cellule del sangue stesso e il loro numero:

  1. Globuli rossi - globuli rossi che trasportano ossigeno a tutte le cellule del corpo.
  2. Le piastrine sono cellule che ostruiscono le ferite e coagulano il sangue.
  3. Leucociti: approssimativamente parlando, la tua immunità, cellule che combattono virus, microbi e corpi estranei.
  4. L'emoglobina è una proteina che contiene ferro ed è coinvolta nella consegna di ossigeno ai tessuti.

Cosa può indicare il cancro?

  • Livello di VES (velocità di eritrosedimentazione) - Di solito, quando questo indicatore è più alto del normale, indica che si sta verificando un processo infiammatorio nel corpo. Ci sono alcuni leucociti e iniziano a legarsi agli eritrociti e tirarli verso il basso, il che aumenta la velocità di sedimentazione. nel 25-30% dei casi, quando l'ESR aumenta, significa che ci sono tumori nel corpo.
  • Qualsiasi cambiamento nel numero di leucociti in oncologia - ci sono due opzioni. Se ce ne sono pochissimi, in questo caso gli organi che li producono vengono violati e c'è un sospetto di oncologia nell'area del midollo osseo. A una maggiore concentrazione, può anche indicare un tumore maligno, poiché i globuli bianchi iniziano a combattere con i suoi anticorpi.
  • Diminuzione dell'emoglobina - di solito questo diminuisce il numero di piastrine. Quindi il sangue si coagula male e questo è indicativo di leucemia. L'emoglobina aiuta a fornire ossigeno alle cellule del corpo e quando c'è meno ossigeno, non abbastanza ossigeno entra nelle cellule, il che causa alcuni problemi.
  • Un gran numero di cellule immature - come suggerisce il nome, queste cellule non sono sviluppate in una cellula sana a tutti gli effetti. Ad esempio, quando sono appena nati, sono abbastanza grandi e dopo dovrebbero acquisire una dimensione normale, ma il problema delle cellule sottosviluppate è che vivono molto poco e poi muoiono rapidamente.
  • Anche il numero di altre celle diminuisce.
  • Molti leucociti granulari e immaturi.
  • Linfocitosi: un numero enorme di linfociti e linfa nel sangue.

Biochimica

Un esame del sangue biochimico in oncologia è più accurato ed è in grado di indicare il tipo di tessuti colpiti. La formula generale del sangue è studiata per l'equilibrio delle sostanze chimiche nel sangue e, in caso di deviazioni, indica uno specifico organo interessato.

Cosa mostra il test?

  • Se il sangue conta ALT, AST supera la norma consentita, ciò significa vari processi infiammatori e un tumore maligno nel fegato.
  • Con un aumento delle proteine ​​totali nel sangue e nelle urine, può anche indicare il cancro.
  • L'aumento del contenuto di urea, la creatinina di solito si verifica a causa della scomposizione delle sostanze proteiche. Questo accade quando un tumore distrugge i tessuti vicini..
  • I livelli di colesterolo diminuiscono con danni al fegato.

NOTA! Questa analisi non mostra un'oncologia al cento per cento, ma può rivelare gli organi colpiti: un tumore, un'infezione, batteri, parassiti, ecc. Di solito, in caso di deviazioni, il medico prescrive ulteriori esami e test, anche per i marker tumorali.

Analisi per marcatori tumorali

Questa analisi è la più accurata tra quelle proposte e il medico può capire quale organo e quante cellule tumorali sono colpite. Il metodo si basa su studi meticolosi a lungo termine di cellule maligne di vari tessuti.

Come definire l'oncologia attraverso marcatori specifici? Come tutti sappiamo, ci sono un gran numero di organi nel corpo e ognuno di essi è costituito da proprie cellule speciali..

Quando si verifica una mutazione e appare una formazione maligna, il tumore stesso, come qualsiasi essere vivente, produce vari prodotti di scarto, proteine ​​e antigeni nel sangue. Sono questi prodotti che sono chiamati marker tumorali e dalla composizione e dal tipo del marker stesso, puoi determinare da quale organo si tratta.

Questi test sono spesso prescritti già nel trattamento del cancro, quando è necessario monitorare lo sviluppo del tumore..

Quali sono i marcatori tumorali?

Marker tumoraleZona di infezione potenziale
CA 125L'endometrio dell'utero e dell'ovaio è ispessito. Forse a causa di un'infiammazione. Può indicare una neoplasia mammaria. Il livello aumenta durante la gravidanza e le mestruazioni.
CA 19-9Pancreas, cistifellea, stomaco, retto e colon.
B-2-MGPuò essere con insufficienza renale o infiammazione nella stessa area.
CA 15-3Lo sviluppo di un tumore al seno maligno. L'indicatore può aumentare durante la gravidanza.
NSENeuroblastoma o cancro della pelle.
HCGCancro alla vescica.
HCG + AFPNegli uomini, il cancro ai testicoli.
CA 242Mostra lo stesso di CA 19-9, ma c'è un piccolo vantaggio che con esso è possibile determinare il cancro in qualsiasi fase del cancro.
CA 72-4Tumore al seno.
CYFRA 21-1Carcinoma polmonare e vescicale.
PSANegli uomini, la ghiandola prostatica.
AFPCancro al fegato o cirrosi. Aumento degli alcolisti.
Antigene CEAFegato, vescica, intestino, cervice, adenoma prostatico, organi respiratori.
HE4Un alto contenuto di questo antigene indica la presenza di cancro nelle ovaie..

Questo test mostrerà il 100% di cancro? No, ma la probabilità è molto più elevata rispetto alle opzioni precedenti. Dovresti capire che un gran numero di fattori può influenzare uno squilibrio di sostanze o un aumento del numero di alcuni marker tumorali. Gli esami generali e i sintomi del paziente, nonché la diagnostica aggiuntiva con RM e TC, forniranno ulteriori informazioni al medico.

NOTA! Sebbene ci sia un numero enorme di marcatori, purtroppo non tutti gli organi possono essere identificati usando questa analisi. Ad esempio, al momento il cancro al cervello non può essere diagnosticato in questo modo..

Cosa fare prima della procedura di donazione di sangue?

Come dimostra la pratica, molti pazienti commettono gravi errori prima di essere testati, e in seguito i risultati sono inaccurati e con deviazioni. A causa di ciò che il medico può fare una diagnosi iniziale errata basata sull'interpretazione dell'analisi clinica e della biochimica del sangue.

Quali regole dovrebbero essere seguite?

  1. Per due o tre settimane, è necessario interrompere l'assunzione di qualsiasi farmaco.
  2. Per 2-3 giorni non consumare: cibi fritti, grassi, ipercalorici e alcolici.
  3. È chiaro che molti non saranno in grado di smettere completamente di fumare, ma almeno per un giorno non puoi fumare. Altrimenti, l'analisi non sarà accurata e dovrai ripeterla di nuovo - decidi tu!
  4. Se di recente hai subito degli esami da un altro medico, dovresti aspettare un paio di giorni.
  5. Di solito il sangue viene donato al mattino per mantenere la fame del paziente. Ti consigliamo di non mangiare 10 - 12 ore prima delle prove. Non è necessario alzarsi di notte e bere acqua dolce, tanto meno mangiare. Bere acqua bollita e pulita.

L'analisi può mostrare il risultato sbagliato??

Sfortunatamente, ma anche se tutte le regole vengono seguite prima di eseguire i test, può portare a un risultato falso. Di solito il medico in questo caso prescrive un secondo test dopo un certo tempo..

L'analisi può indicare un tumore benigno o maligno? Sì, ma il grado di accuratezza non è lo stesso di una biopsia.

Cause del cancro

In realtà, non è ancora chiaro perché i tumori maligni compaiano in persone sane. Esistono solo alcuni fattori identificati che possono influenzare il rischio di cancro:

  • Come mostrano le statistiche, ma le persone di carnagione chiara soffrono di tali malattie più spesso delle persone di carnagione scura. Forse ha qualcosa a che fare con la genetica e la predisposizione razziale.
  • Nutrizione impropria, scioperi della fame prolungati, mancanza di vitamine o sostanze nel corpo.
  • Sovrappeso e obesità.
  • Fumo, fumo di tabacco.
  • Genetica. Sfortunatamente, ci sono persone che sono predisposte a questo o quel tipo di cancro..
  • Sfondo di ecologia e radiazioni. In luoghi e città in cui tutto va male con queste cose: le persone si ammalano di cancro più spesso.
  • Radiazioni ultraviolette.

Se sospetti il ​​cancro, puoi fare subito gli esami del sangue.

Segni di cancro?

  1. Improvvisa perdita di peso e appetito.
  2. Qualsiasi, anche piccola, ferita non guarisce per molto tempo. Il sangue si coagula male quando sanguina.
  3. C'è sangue nelle urine e nelle feci.
  4. La voglia cambia forma o cresce.
  5. Una tosse secca prolungata che non può essere curata.
  6. Alcune malattie non vanno via per molto tempo.
  7. Forte immunità ridotta, raffreddori persistenti.
  8. Hai un sapore strano.
  9. La percezione degli odori è cambiata.
  10. Grave perdita di forza, affaticamento costante.

MANCIA! Per rilevare il cancro nelle prime fasi, ti consigliamo di eseguire un esame del sangue biochimico e generale una volta all'anno. Per le persone con una predisposizione a una certa malattia, fallo più spesso, oltre all'esame RM e TC degli organi necessari.

Quali altri strumenti diagnostici ci sono?

Come viene diagnosticato il cancro in altri modi? Come puoi immaginare, con l'aiuto delle analisi, è possibile identificare la fonte dell'incendio, ma non la causa principale. Quindi, dopo gli esami del sangue, i pazienti vengono generalmente sottoposti a un'altra diagnosi di carcinoma. Di solito si tratta di RM, TC, MSCT e diagnostica endoscopica. Anche nelle donne: mammografia, fluorogramma, analisi e una macchia dall'interno della vagina

NOTA! Solo dopo un complesso di studi e analisi, è possibile identificare una diagnosi accurata!

Come sottoporsi al test di oncologia

Il cancro è considerato una grave malattia potenzialmente letale. Alcuni tipi di cancro non possono essere rilevati nelle fasi iniziali, poiché sono asintomatici. E un controllo anticipato offre una possibilità di recupero..

Il cancro è un nodo maligno, la cui formazione si verifica a causa della degenerazione delle cellule sane in cellule tumorali. In futuro, il tumore cresce, crescendo nei tessuti vicini, si verificano metastasi in organi distanti. La malattia progredisce in quattro fasi.

Nella prima fase dello sviluppo, un nodo può essere determinato solo per caso. Poiché le ultime fasi della malattia rappresentano un pericolo per la vita, è necessario controllare regolarmente l'oncologia. Il cancro è considerato la principale causa di alti tassi di mortalità nel mondo. Chiunque dovrebbe fare un controllo periodico.

Segni da tenere d'occhio

Per identificare un nodo canceroso nella fase iniziale, è necessario concentrarsi sul malfunzionamento del corpo. La manifestazione di vari sintomi può essere considerata un presagio non solo di cancro, ma anche di altri disturbi. La ripetizione prolungata dei segni indica che è necessaria la consultazione di un medico.

Quali manifestazioni possono segnalare la malattia:

  • Le donne sperimentano gonfiore. Sindromi dolorose costanti nella colonna lombare, una prima sensazione di pienezza nello stomaco, flatulenza - se la situazione dura a lungo, è tempo di visitare un medico. Questi indicatori sono tipici del carcinoma ovarico..
  • Sanguinamento nelle donne. Se ciò accade dopo la menopausa, non si applica al ciclo, potrebbe indicare un tumore canceroso della cervice (endometrio).
  • Dolore all'addome e agli organi pelvici. Si osserva a causa di un malfunzionamento delle ovaie. Il cancro è persistente.
  • Mal di schiena prolungato negli uomini. Possono manifestarsi con un nodo canceroso della prostata e del colon. A volte il sintomo del dolore si fa sentire nelle ossa delle cosce. È necessaria una visita dal medico.
  • Variazione delle dimensioni dei testicoli maschili. È importante monitorare le modifiche in modo che il volume e la forma non cambino. Se viene rilevata una neoplasia, è necessario cercare urgentemente un aiuto medico. Il cancro ai testicoli si sviluppa rapidamente, la fase iniziale è impercettibile. Potrebbe esserci dolore all'inguine, alle cosce, alle ossa pelviche, all'edema.
  • Tosse prolungata Se viene osservato a lungo, è un indicatore di cancro alla gola, alla tiroide, ai polmoni.
  • Minzione problematica e movimenti intestinali. Problemi regolari, la presenza di sangue nelle feci indica un tumore canceroso del retto.
  • Si osserva una forte riduzione del peso con oncologia del pancreas, dei polmoni, dello stomaco, dell'esofago.
  • Cambiamenti nell'area delle ghiandole mammarie. La presenza di nodi nel torace è osservata nelle donne e negli uomini - è possibile il cancro al seno.
  • I linfonodi sono ingranditi. Se i nodi gonfi non diminuiscono entro un mese, è obbligatoria una visita dal medico.
  • Neoplasie sulla pelle. È necessario monitorare attentamente l'aspetto di nuove talpe e macchie sul corpo. I cambiamenti di colore e forma possono indicare lo sviluppo di un tumore della pelle chiamato melanoma..
  • La comparsa di macchie biancastre e rosse nella cavità orale segnala anche la necessità di visitare un medico..
  • L'affaticamento prolungato si verifica con leucemia e altri tumori.

Si consiglia inoltre di sottoporsi al test per la presenza di cellule tumorali per coloro che hanno:

  • brama di fumare;
  • peso in eccesso;
  • cibo di scarsa qualità, consumo insufficiente di frutta e verdura;
  • poca attività fisica, completa assenza;
  • elevato consumo di bevande alcoliche;
  • la presenza di papillomavirus umano;
  • epatite B, C;
  • radiazione, ionizzante e ultravioletta;
  • eredità.

Dove iniziare il sondaggio

L'identificazione delle cellule tumorali o di altre malattie inizia con una visita a una struttura medica. Puoi fare un test in clinica o visitare il centro di oncologia. Esame da parte di un terapeuta. Farà domande, dopo di che nominerà i test necessari per l'oncologia. Se l'esame iniziale rivela una patologia, il medico prescrive ulteriori studi e si riferisce all'oncologo.

La diagnosi precoce delle malattie oncologiche inizia con una visita medica annuale. I sintomi significano un'ulteriore consultazione con un medico.

Analisi richieste

Cominciano a identificare un tumore canceroso usando test che sono prescritti in grandi quantità. Questo è usato per escludere false letture diagnostiche. I più utilizzati sono quelli elencati di seguito..

Esami del sangue generali

La formazione maligna si sviluppa e lascia rifiuti nel flusso sanguigno. Tutto si riflette nei totali. L'avvelenamento del corpo porta ad un aumento dei tassi di VES, un aumento del livello dei globuli bianchi e una diminuzione dei linfociti. Quando questo è accompagnato dalla presenza di affaticamento, perdita di peso, può indicare l'insorgenza di linfogranulomatosi, istiocitosi. Una diminuzione dell'emoglobina indica la formazione di un nodo di organi interni. Il carcinoma del midollo osseo è caratterizzato da cellule immature.

Per determinare le deviazioni, il sangue viene prelevato a stomaco vuoto, la prontezza dell'analisi è entro due giorni. L'accuratezza è bassa, per eventuali deviazioni dalla norma, vengono effettuati numerosi studi ristretti.

Esame delle urine

I segni caratteristici del cancro compaiono raramente nelle urine. Devi concentrarti sull'aspetto del sangue, sulla presenza di corpi chetonici. L'analisi non fornisce un risultato accurato.

Studio biochimico del sangue

La diagnosi per le malattie oncologiche viene eseguita in più fasi:

  • Albumina, proteine ​​totali. Per la crescita del tumore sono necessarie proteine, motivo per cui i suoi indicatori cadono. A ciò si aggiunge una diminuzione dell'appetito, che porta a una carenza di proteine ​​nel corpo..
  • Urea. Un aumento dei livelli indica una ridotta attività renale o una rapida scomposizione proteica. Si osserva in caso di avvelenamento da tumore, distruzione del tessuto tumorale, che si verifica con un efficace trattamento del cancro.
  • L'indice di zucchero sta aumentando: rivelano il cancro ai polmoni, il sarcoma del sistema riproduttivo, il fegato. Le cellule neoplastiche inibiscono la produzione di insulina, il corpo risponde a un aumento del glucosio con la comparsa del diabete. Questo processo viene osservato diversi anni prima dell'osservazione dei sintomi dell'oncologia..
  • L'aumento della bilirubina indica danni al fegato.
  • ALAT è una molecola proteica che aumenta quando il fegato è deformato da un tumore e in altre malattie.
  • Eccessiva fosfatasi alcalina - caratteristica dei nodi tumorali del tessuto osseo e con metastasi, danno epatico, nodi e metastasi della colecisti.

Il sangue viene prelevato da una vena a stomaco vuoto. Il risultato è pronto in due giorni. L'accuratezza dello studio è bassa, i cambiamenti rivelati sono considerati un indicatore per ulteriori esami.

Test della coagulazione del sangue

La presenza di cancro aumenta la coagulazione del sangue. Esiste il pericolo di trombosi e microtrombi. La loro identificazione influisce negativamente sul corso dell'oncologia. Per lo studio, viene utilizzato un coagulogramma, è necessario donare sangue venoso.

Analisi immunoistochimica

Determina l'oncologia dai marker tumorali. I marcatori sono considerati sostanze che reagiscono all'attività di un nodo tumorale, non sono osservati in un corpo sano o hanno un volume ridotto. La loro presenza non fornisce una prognosi accurata per il cancro; sono necessari ulteriori metodi per confermare la diagnosi. Sono testati a stomaco vuoto, il sangue viene prelevato da una vena.

Esame citologico

Il metodo è accurato L'analisi consente di diagnosticare correttamente, identificare il tipo di tumore. La citologia è usata in oncologia ovunque: cutanea e sottocutanea, polmoni, organi genitali femminili, linfonodi, fegato e midollo osseo. Per studiare è necessario passare le macchie dalla superficie della pelle, le mucose, l'espettorato, l'urina, una macchia dal canale cervicale e dalla vagina. Per i fuochi sottocutanei, viene utilizzata una siringa, un tessuto viene perforato con un ago e una sostanza biologica viene raccolta per l'analisi.

Studio genetico

È usato nelle persone con una predisposizione ereditaria a determinate malattie. Lo studio non può dire con certezza se il corpo è sensibile all'oncologia o meno. Prima di prendere il biomateriale per lo studio, non devi consumare bevande alcoliche, medicinali e tossici, mangiare ed evitare attività fisica, stress..

Istologia

Viene effettuato lo studio dei tessuti interni del corpo. Un piccolo campione viene prelevato e ottenuto con una biopsia. Fornisce diagnosi di sviluppo anormale, mostra cambiamenti nei tessuti. Questo metodo consente di determinare un tumore maligno nella prima fase, per rivelare le dimensioni e la crescita.

Citometria

È usato per studiare il DNA del sangue, i fluidi corporei, le formazioni compatte. Esiste una misurazione ottica dei parametri cellulari, osservazione dei processi al suo interno.

Esami supplementari

Le malattie oncologiche sono un vasto gruppo di malattie. Se la diagnosi è confermata, è indispensabile seguire le prescrizioni del medico. Anche in presenza di sintomi e test evidenti a conferma della malattia, il medico può prescrivere i seguenti metodi diagnostici:

  1. raggi X.
  2. Broncografia: utilizzata per diagnosticare il cancro ai polmoni. Un fluido di contrasto viene iniettato nell'organo, quindi vengono prelevati i raggi X. Viene applicata l'anestesia.
  3. Angiografia: radiografia con una sostanza liquida, che consente di osservare i vasi del nodo.
  4. Mammografia: lo studio del seno viene effettuato utilizzando radiazioni ionizzanti con carichi leggeri. Rileva con precisione il cancro al seno.
  5. Risonanza magnetica: consente di ottenere un'immagine ingrandita di un organo. Comprende diversi metodi di ricerca aggiuntivi.
  6. La scintigrafia è lo studio delle ossa con isotopi. Fornisce l'opportunità di valutare correttamente le loro condizioni.
  7. Endoscopia: consente di verificare le condizioni degli organi interni cavi. Un endoscopio viene utilizzato per verificare. Viene iniettato attraverso vie naturali: laringe, esofago, uretra.

Lo screening viene eseguito quando la malattia è asintomatica. L'uso dei test consente di catturare l'oncologia nelle fasi iniziali dello sviluppo: molte forme di cancro possono essere completamente curate. Tale ricerca aiuta a ridurre la mortalità per cancro.

Controlla la tua salute: una diagnosi tempestiva ti consentirà di prescrivere un trattamento e non di iniziare la malattia.

L'oncologo spiega come si trova il cancro, cosa mangiare per non ammalarsi e quali esami fare per i bambini di 30 anni

Il cancro ha colpito le famiglie di almeno 270 mila bielorussi. Questo è il numero di persone attualmente registrate in relazione al cancro. Altri 50 mila nuovi casi vengono rilevati dai medici ogni anno. TUT.BY ha parlato di come questa malattia viene diagnosticata e curata nel nostro paese con il vicedirettore per il lavoro scientifico della N.N. N.N. Aleksandrova, corrispondente membro dell'Accademia nazionale delle scienze della Bielorussia, dottore in scienze mediche, il professor Sergei Krasny.

"Un nuovo sistema per rilevare il cancro cervicale sta già funzionando a Minsk"

- Dove dovrebbe andare prima una persona in 30-35 anni per verificare se ha un cancro??

- Il cancro nei 30-35 anni è piuttosto raro rispetto all'età avanzata. Un tumore maligno è principalmente una malattia degli anziani. Di conseguenza, affinché una persona all'età di 30-35 anni venga esaminata per un tumore maligno, ci deve essere qualche motivo e qualcosa deve disturbarlo. Non ha molto senso a questa età fare lo screening..

Tuttavia, le persone di età compresa tra 30 e 35 anni dovrebbero essere esaminate una volta all'anno. Questo vale non solo per i tumori maligni, ma anche per altre malattie che sono molto più comuni a questa età e che possono portare alle stesse gravi conseguenze del cancro..

Ogni anno, è necessario eseguire un esame del sangue generale e biochimico, analisi delle urine, misurare la pressione arteriosa e intraoculare ed eseguire un'ecografia degli organi addominali e pelvici. Al fine di rilevare in tempo il cancro cervicale, le donne devono sottoporsi a uno striscio ed essere testate per la citologia una volta all'anno..

Ora un nuovo metodo di citologia liquida viene introdotto in Bielorussia e se una donna supera questo particolare test, allora il prossimo può essere fatto in tre o quattro anni, e non ogni anno, come prima.

- Quanto è efficace il vecchio metodo di citologia nel rilevare il cancro?

- Il nuovo metodo è più volte più efficace. Con l'aiuto di attrezzature speciali, si forma un monostrato di cellule e l'apparato stesso le distribuisce sul vetro. Si trovano uno accanto all'altro. E poi uno speciale sistema di colorazione, luminoso e bello, determina se c'è patologia o meno. Circa il 60-70% di tali sbavature può essere eliminato dall'apparato stesso, indicando che lì va tutto bene..

Con il vecchio sistema di verniciatura, questo non è possibile. In primo luogo, poiché le cellule lì potrebbero non trovarsi in un monostrato: si sovrappongono. In secondo luogo, poiché il sistema di colorazione è più difficile da interpretare i dati, rispettivamente, e l'efficienza diagnostica è leggermente inferiore.

Tuttavia, i vecchi tratti sono altamente informativi e continuiamo a usarli ampiamente fino a quando non li sostituiamo con un nuovo sistema di verniciatura..

Altri video sono disponibili su TUT e sul nostro canale YouTube. Iscriviti, è gratuito!

- Il nuovo sistema dovrebbe apparire a Minsk entro la fine dell'anno?

- Funziona già a Minsk e gradualmente tutti stanno passando ad esso. I ginecologi sono pronti a passare immediatamente ad esso, ci sono cambiamenti minimi nel metodo di assimilazione, i citologi stanno gradualmente imparando.

- Dove a Minsk esiste già questo dispositivo?

- Esiste un solo apparato per l'intera Minsk, ma questo è sufficiente. È nel laboratorio di citologia centrale di Minsk presso il centro di oncologia. I tamponi verranno portati lì da tutte le cliniche della città.

- Quando verrà presa una macchia di citologia liquida in tutti i policlinici di Minsk?

- Entro la fine dell'anno, tutto.

- E da quel momento in poi, una donna verrà analizzata ogni 3-4 anni?

- In primo luogo, lo faremo più spesso, perché abbiamo appena attraversato e non siamo completamente sicuri delle conclusioni dei nostri citologi. Nella prima fase, sono possibili errori. Capisci tu stesso che questa è una nuova area per loro. Pertanto, inizialmente eseguiremo l'analisi più spesso di una volta ogni tre o quattro anni e quando vedremo di aver padroneggiato completamente il sistema, passeremo a studi più rari..

- E abbandoneremo la vecchia tecnologia?

- Quando questi dispositivi compaiono nelle regioni?

- Tale dispositivo verrà installato in ogni dispensario regionale e nel nostro centro. Esistono già in diverse regioni: questi sono Gomel, Vitebsk e Grodno. I citologi sono già addestrati lì e stanno gradualmente passando a questo sistema di colorazione..

- Una ragazza può fare una simile analisi in questo momento a pagamento?

- Per che cosa? Se ci sono problemi, allora è già necessario non fare uno studio citologico, ma una colposcopia con un esame istologico. L'analisi citologica è il primo passo. È usato per lo screening, cioè un esame generale di tutte le donne che si considerano in salute. Se deve essere fatto immediatamente, la donna ha qualche problema. Qui non stiamo più parlando di citologia liquida, devi assolutamente vedere un ginecologo, non aspettare fino a quando appare un nuovo sistema.

- E se una donna ha solo un alto livello di ansia?

- Lascialo aspettare un po 'più di un mese, festeggia il nuovo anno e vieni a visitare la sua clinica.

"Il cancro del polmone può svilupparsi dopo 15 anni di fumo regolare"

- Abbiamo più volte sentito dai medici che se hai 30-35 anni, è troppo presto per pensare al cancro. Ma, come dimostra l'esperienza, è a questa età che senti per la prima volta che qualcuno dei tuoi conoscenti lo ha rivelato all'improvviso...

- Pertanto, abbiamo delineato la gamma di esami che una persona dovrebbe fare all'età di 30-35 anni. A loro aggiungerei anche la radiografia dei polmoni, specialmente se una persona lavora in condizioni di lavoro pericolose, ha avuto contatti con pazienti affetti da tubercolosi, con infezioni, con persone che sono recentemente tornate dal carcere.

- Ma i raggi X non mostrano il cancro nelle prime fasi...

- Mostra la tubercolosi. E in giovane età, questo è importante in primo luogo, perché il cancro ai polmoni nei giovani è estremamente raro. Può essere solo se uno dei parenti stretti ha avuto un cancro ai polmoni. Quindi devi davvero fare uno studio completamente diverso: la tomografia computerizzata a basse dosi.

- A che età puoi iniziare a farlo una volta all'anno?

- Se l'esperienza del fumo regolare supera i 15 anni.

- Cioè, se una persona ha iniziato a fumare a 15 anni, allora a 30 anni viene mostrato?

- E in 30 anni teoricamente ci può essere un cancro ai polmoni. 15 anni di fumo regolare sono un periodo sufficiente per la realizzazione dell'effetto cancerogeno del tabacco e della nicotina. In questo caso, i tumori vengono rilevati in mezzo centimetro - un centimetro di diametro.

- Il terapeuta deve inviare tale paziente per una tomografia computerizzata o deve sottoporsi a sue spese?

- Purtroppo, ora non possiamo ancora fornire tutto questo gratuitamente, perché si tratta di attrezzature molto complesse e non disponibili ovunque. Riesci a immaginare che tipo di flusso paziente ci sarà? Pertanto, solo su base retribuita. E devi solo scoprire con aiuto quali centri hanno calcolato la tomografia. Ma ci devono essere prove per questo - questo è uno studio non sicuro. Qui, il carico di raggi X è già piuttosto elevato e un giovane di 30 anni ha bisogno di un'ottima ragione per sottoporsi a questo studio..

- 15 anni di fumo attivo sono già una buona ragione?

- Innanzitutto, devi smettere di fumare subito e non andare a fare una tomografia computerizzata. E poi pensa a se farlo. Se una persona ha qualche preoccupazione, allora, probabilmente, è necessario farlo.

- Quali altri motivi per la tomografia computerizzata dei polmoni, oltre all'esperienza di fumare di 15 anni?

- Se qualcuno di parenti stretti ha avuto un cancro ai polmoni, se la persona lavora o ha lavorato in condizioni di presenza di amianto. È un tale materiale da costruzione che può portare allo sviluppo di cancro ai polmoni e mesotelioma (un tumore della membrana sierosa che copre l'esterno del polmone. - Circa TUT.BY). Ora l'amianto è stato quasi completamente eliminato dai lavori di costruzione, perché è noto che ha un effetto dannoso sul corpo. Ma coloro che in precedenza avevano avuto seri contatti con lui dovrebbero, ovviamente, essere osservati molto attentamente..

- Ho una vera storia che è successa al mio amico. Andò da un terapeuta con sospetto e il terapeuta disse che non poteva esserci il cancro perché era giovane. Di conseguenza, le è stato diagnosticato un cancro ai reni. Ma prima di provare qualcosa al dottore, ha superato tutti i test per i suoi soldi e è andata a consultare un professore. Le disse che aveva bisogno di un'operazione. In questo caso, forse la terapeuta aveva dei pregiudizi: che da quando è giovane, significa che non può averlo. Ma come può il paziente resistere a questi pregiudizi??

- In effetti, anche i bambini hanno il cancro. Circa 250 bambini con cancro vengono diagnosticati in Bielorussia ogni anno. Allo stesso tempo, nel paese nel suo insieme, 270 mila adulti sono registrati per malattie oncologiche. Questi sono stati recentemente identificati, oltre a quelli che erano precedentemente guariti - sono tutti osservati.

Sfortunatamente, anche i giovani hanno il cancro. Ciò è particolarmente vero per un tumore della cervice. La malattia si è notevolmente rinnovata a causa del fatto che l'attività sessuale è ora iniziata in giovane età rispetto a prima. Solo il papillomavirus umano provoca il cancro cervicale, questa causa è nota da molto tempo. Se l'attività sessuale inizia all'età di 12-13 anni, quindi all'età di 25 anni, se si è verificata un'infezione e la reinfezione si verifica costantemente, la ragazza potrebbe già avere il cancro cervicale. Tuttavia, se una donna o un uomo sono stati infettati dal papillomavirus umano e non reinfezione, il corpo può guarire da solo da questa malattia. Sono necessari circa 15 anni affinché il papillomavirus umano sviluppi il cancro cervicale. Se allo stesso tempo l'immunità è ancora indebolita, allora questo può accadere più velocemente, già di 23-24 anni.

Ma ci sono tumori di tipo infantile che possono verificarsi nei giovani - all'età di 18-20 anni. Questi sono sarcomi. Non sono chiamati tumori, ma sono anche tumori maligni, sono di tipo completamente diverso, sono trattati in modo diverso, sono molto aggressivi e possono portare alla morte. Sono molto meno comuni dei tumori classici..

Il caso che hai descritto e altri casi in cui il cancro viene rilevato nei giovani, sono tutti reali. Queste sono principalmente malattie ereditarie. Se una persona ha il minimo sospetto, può andare dal medico e chiedere di essere esaminata. Se il medico non può inviarlo gratuitamente per un'ecografia, è necessario farlo a pagamento. Ne vale la pena.

- Ma se il medico lo considera inappropriato?

- Quindi è necessario effettuare ricerche su base retribuita. Il medico ha un numero limitato di posti per un esame ecografico. Pertanto, invia prima di tutto coloro che sono preoccupati per qualcosa, e non quello che crede che nel caso sia necessario essere esaminati. Nel caso in cui, senza testimonianza, una persona può essere semplicemente controllata su una base pagata. Nel Centro repubblicano scientifico e pratico di oncologia e radiologia medica dal nome N.N. Alexandrova può anche essere esaminata a pagamento.

"Se hai tutti gli esami, arrivano immediatamente dall'oncologo."

- In questo intero sistema, dal momento in cui il paziente viene dal terapeuta nella sua clinica, al momento in cui arriva dall'oncologo, è necessario eseguire diversi passaggi. Relativamente parlando, se hai bisogno di un consulto da uno specialista ristretto, ad esempio un urologo, ma lui non è in clinica, verrai inviato, ad esempio, in una clinica distrettuale o da qualche parte dove si trova. E solo dopo un po 'arriverai all'oncologo. Ma tutto ciò non accade nemmeno in una settimana. Devi aspettare, forse un mese. Quanto è giustificata l'intera pratica?

- È giustificato perché in Bielorussia ci sono poco più di 400 oncologi e altri 120 radiologi impegnati nella radioterapia. Se tutti i pazienti vanno direttamente da un oncologo, gli oncologi non faranno fronte in nessun caso. Lascia che ti ricordi che 270.000 malati di cancro sono già sotto la cura di oncologi. Aggiungi tutti gli altri qui e puoi immaginare se è realistico farcela o meno. Pertanto, tale sistema è ancora giustificato: non è necessario rivolgersi a un oncologo se una persona non ha un tumore maligno..

Vengono inviati all'oncologo solo se il tumore è già stato identificato o se esiste il sospetto che questo tumore esista e vi sia un'analisi di alcuni dati specifici. Se una persona viene da un oncologo, il medico non lo aiuterà. Un oncologo può operare sui dati di alcune ricerche: ultrasuoni, tomografia computerizzata, marcatori tumorali o alcuni sintomi - sanguinamento dalla vescica, ad esempio o dall'intestino.

- Ma in quel mese, mentre aspetti le consultazioni, puoi essere così fastidioso che guadagnerai diverse malattie di un piano diverso.

- Posso dire che la Bielorussia, insieme a Canada e Brunei, è al primo posto nel mondo in termini di disponibilità di cure mediche. In altri paesi, ci vogliono dai quattro ai cinque mesi per vedere un oncologo o un urologo. Fondamentalmente, se abbiamo tutti gli esami, vanno subito dall'oncologo. Non parliamo di termini come quattro e cinque mesi, ma in altri paesi è nell'ordine delle cose..

- In altri paesi - in cui?

- Quasi in tutti i paesi del mondo. Ovunque io sia stato in Europa occidentale: in Germania, in Francia, c'è una fila enorme per una consultazione pianificata... Nessuno parlerà e discuterà per spostarlo. È un'altra questione se si tratta di un'emergenza. Quindi non vengono inviati alla clinica, ma inviati all'ospedale, dove forniscono assistenza di emergenza.

- Con quale frequenza si presenta una situazione quando le persone provenienti da regioni in cui è presente un dispensario oncologico vengono da te a volontà, perché pensano che qui gli specialisti stiano meglio??

- Penso che il numero di tali persone non superi l'1%. Principalmente nel nostro centro, i pazienti della regione di Minsk sono curati, poiché non ha un proprio dispensario, ce ne sono il 60-65%. Il 15-20% dei pazienti proviene da Minsk, perché è vicino e il paziente può facilmente rivolgersi a se stesso. Abbiamo poco più del 10% del resto delle regioni. Gli stranieri rappresentano solo il 4% e non incidono in alcun modo sulla disponibilità di assistenza per i bielorussi.

Per alcune localizzazioni del cancro, i pazienti vengono trattati solo nel nostro centro. Questi sono tumori del cervello o della colonna vertebrale, pancreas, fegato e molti altri.

Inoltre, ci riferiamo a pazienti con situazioni difficili in cui è richiesta un'operazione seria su organi vitali. Ma tali pazienti sono pochi. Fondamentalmente, tutti sono trattati nelle regioni, ci sono dispensari oncologici. E in tutte le aree, trattano allo stesso modo, secondo gli standard.

- Ricorda, c'era una foto su Internet con una fila al policlinico del Centro repubblicano scientifico e pratico di oncologia, e in una conferenza stampa hai detto che questa non è una fila, ma in realtà le persone stanno aspettando un appuntamento vicino a vari uffici nel corridoio. Inoltre, molti pazienti vengono con parenti. È possibile evitare tali code?

- Impossibile. E non posso chiamarlo una coda. Queste sono le persone che si siedono e aspettano nel corridoio. Abbiamo circa 30 uffici diversi nel corridoio. Ognuno di loro ha da due a quattro pazienti e uno o due accompagnatori con lui. Cioè, vicino a ogni ufficio, da otto a nove persone sono in attesa di un appuntamento. E quando ci sono 30 di queste stanze, puoi immaginare quanti pazienti stanno insieme nel corridoio. In effetti, i pazienti passano piuttosto rapidamente.

A proposito, tutti devono prima chiamare e fissare un appuntamento e gli diranno a che ora verrà. Abbiamo una pre-registrazione obbligatoria. Se ciò non viene fatto, allora ci sarà il pandemonio, come nella metropolitana nelle ore di punta. Naturalmente, ciò non si applica alle situazioni in cui una persona ha bisogno di un aiuto d'emergenza..

Molto raramente, un viaggio da noi termina con un solo ufficio. Di solito è necessario sottoporsi a un esame aggiuntivo, da un morfologo, possibilmente da uno specialista correlato. Di solito ci vuole un giorno. Devi sintonizzarti su questo. E non pensare "ora verrò dall'oncologo e mi diagnosticheranno tra due minuti, e domani cureranno" - purtroppo non è così semplice.

- Hai detto che le code non possono essere evitate, ma il sistema di registrazione dovrebbe in qualche modo aiutare...

- Ci aiuta molto, perché quando non c'era, avevamo il pandemonio. Ora abbiamo un meraviglioso grande e spazioso policlinico, i flussi di coloro che sono in ospedale e quelli che vengono in clinica sono divisi. In precedenza, tutti erano situati nello stesso edificio.

Ma le code non possono essere evitate perché ci sono così tanti pazienti. La nostra clinica ha ora iniziato a lavorare su due turni e al secondo turno è praticamente gratuita. Lasciali entrare nel secondo turno e non ci saranno problemi.

"Più glucosio nel corpo, più velocemente cresce il tumore."

- Per quanto ne so, a tutti in Giappone viene somministrato EGD (quando l'esofago, lo stomaco e il duodeno vengono esaminati con un endoscopio. - Circa TUTTO), e questo li ha aiutati a ridurre il numero di pazienti affetti da cancro allo stomaco. Dovremmo introdurre questa esperienza??

- Non ne vale ancora la pena. In Giappone, il cancro allo stomaco è molto più comune. Questa è una malattia caratteristica di loro. Abbiamo un sistema leggermente diverso e ora sta iniziando un progetto di ricerca. Con l'aiuto di test speciali, determineremo le persone per le quali è indicata la gastroscopia. Nella prima fase, saranno sottoposti a un esame del sangue e lo useranno per determinare chi sarà sottoposto a FGDS nel prossimo futuro. Questo viene fatto nei paesi in cui il metodo si è dimostrato efficace. Se ce l'abbiamo, andremo così..

Ma devo dire subito che l'incidenza del cancro allo stomaco è fortemente diminuita negli ultimi anni. Ora ci sono circa tremila persone, ancor meno, su 50 mila nuovi casi all'anno. Ciò è dovuto a due motivi. Innanzitutto, con la lotta contro i batteri Helicobacter pylori. È un microbo che causa il cancro allo stomaco. Può essere rilevato eseguendo una biopsia dalla mucosa gastrica durante la gastroscopia. E se viene trovato, deve essere trattato. Questo trattamento è la prevenzione del cancro.

In secondo luogo, il benessere della nostra gente è aumentato e c'è un'opportunità per mangiare bene. Sono ora disponibili tutti i tipi di frutta e verdura, il che era un grosso problema e la gente mangiava in scatola.

- In che modo l'alimentazione è correlata al cancro allo stomaco?

- Se mangi carne fritta in margarina tre volte al giorno, allora puoi essere certo che il rischio di cancro allo stomaco è notevolmente aumentato. Allo stesso modo, è associato al fumo. Perché i prodotti della combustione del tabacco vengono ingeriti insieme alla saliva e colpiscono lo stomaco. Se combini il fumo con la presenza dei batteri Helicobacter pylori e un'alimentazione scorretta, questo è quasi un percorso del 100% verso il cancro allo stomaco.

- E se friggi la carne in olio di semi di girasole?

- Esistono diversi tipi di olio con effetti antitumorali. Ecco come funziona la natura, se c'è una malattia, allora ci sarà un antidoto o un rimedio che guarisce.

Esistono acidi grassi Omega-3 e Omega-6. Gli omega-3 sono condizionatamente benefici e hanno effetti antiossidanti e antitumorali. Sono utili non solo nella prevenzione dei tumori, ma anche nelle malattie cardiovascolari e hanno anche effetti anti-infiammatori..

Gli Omega-6 hanno l'effetto opposto. Causano un tumore maligno. Omega-6 si trova principalmente nella carne rossa. Gli Omega-3 si trovano negli oli di frutti di mare, di oliva, di colza e di semi di lino. E per cambiare a casa l'olio di semi di girasole con olio di colza o di oliva - nessun problema.

Gli antiossidanti si trovano principalmente nelle verdure. Più verdure mangi, più ti proteggi dal cancro. Inoltre, ci sono sostanze che impediscono lo sviluppo di vasi tumorali. Dopotutto, il tumore cresce rapidamente e ha bisogno di nutrizione. Queste sostanze sono chiamate anti-angiogeniche. Molti di loro sono nel tè verde. In nero non lo sono affatto. Sembra essere la stessa pianta, raccolta solo in momenti diversi, ma il tè nero è già troppo maturo e queste sostanze anti-angiogeniche non ci sono. È vero, devi consumare più tè verde: tre o quattro o anche cinque tazze al giorno. Nei paesi in cui ciò viene fatto, l'incidenza del cancro è molto più bassa, ad esempio in Cina.

Il tumore si nutre principalmente di quelle sostanze che sono facilmente assorbite. E questo è glucosio. Più glucosio nel corpo, più velocemente cresce il tumore, questo è noto da tempo. Pertanto, il cancro è molto spesso associato al diabete. Se una persona mangia molto zucchero, allora nutre il tumore. Dopotutto, le cellule tumorali si formano costantemente in tutti, solo il sistema immunitario le distrugge. Lo zucchero dovrebbe essere limitato. Ciò non significa che si dovrebbe abbandonarlo completamente, ma una persona mangia in media 70 kg di zucchero all'anno! Se aggiungi zucchero a una tazza di tè o caffè ogni giorno, mangi pasticcini e biscotti, uscirà una cifra così folle all'anno..

Pertanto, se non vuoi ammalarti, devi cambiare il tuo stile di vita. Uno stile di vita sano può prevenire circa il 30% dei tumori maligni.

- Ma allora perché il Giappone ha un'incidenza molto alta di cancro allo stomaco? C'è anche molto pesce.

- Esistono altri tumori maligni dello stomaco, non come i nostri. Differiscono e sono trattati in modo diverso, motivo per cui il programma di screening è stato efficace lì ed è in corso. Nel nostro paese, purtroppo, lo screening solo con l'aiuto della gastroscopia è inefficace, perché è una procedura molto costosa. Pertanto, stiamo cercando tali modi per evidenziare il gruppo a rischio.

Se eseguiamo l'EGDS con biopsia per l'intera popolazione, spenderemo tutti i fondi stanziati per l'assistenza sanitaria.

"La gastrite atrofica può portare al cancro"

- Qual è la tua ricerca sullo screening del cancro gastrico?

- Abbiamo in programma di condurre questo studio insieme a gastroenterologi. Prendiamo duemila persone, diamo loro pepsinogen, un esame del sangue per Helicobacter e una serie di altri test, cioè il cosiddetto gastropanel. Questo è un esame del sangue speciale che può essere utilizzato per identificare le persone che hanno atrofia della mucosa e un alto rischio di sviluppare il cancro allo stomaco. Mentre si sta studiando questo test, non posso dire che sia efficace. Dopo l'analisi, abbiamo in programma di eseguire gastroscopia per le persone ad alto rischio di sviluppare il cancro.

Abbiamo bisogno di tre anni per la ricerca. Nel frattempo, se una persona è preoccupata per qualcosa, deve immediatamente fare una gastroscopia e non aspettare che appaia il programma di screening.

- Cosa può disturbare esattamente?

- Potrebbe trattarsi di una sorta di dolore nell'epigastrio (parte della cavità addominale sotto lo sterno. - Circa. TUT.BY). In parole povere, quando fa male allo stomaco. Ci possono essere perdita di peso non motivata, avversione al cibo a base di carne, eruttazioni spiacevoli, bruciore di stomaco.

- Se la gastrite non viene trattata, può provocare lo sviluppo del cancro?

- La gastrite di vario grado è presente in quasi il 60-70% della nostra popolazione. Ma la gastrite atrofica può portare al cancro. Questa è una forma speciale che non è comune. La gastrite normale non porta al cancro a meno che non sia accompagnata da infezione da H. pylori.

- Ma se hai trattato Helicobacter, puoi ammalarti di nuovo. Usiamo gli stessi piatti con i parenti che possono anche avere questo batterio..

- Se qualcuno in famiglia ha un Helicobacter, allora è necessario raccomandare di controllare il parente. Helicobacter pylori può essere trasmesso con la saliva.

- Ma non puoi far andare tuo marito dal dottore se non vuole.

- Le donne costringeranno chiunque. Abbiamo una tale esperienza nello screening per il cancro alla prostata, in cui siamo riusciti a coinvolgere circa 250 mila uomini dai 50 ai 65 anni. A questa età, il cancro alla prostata si verifica più spesso.

Lo screening consiste nel fatto che un uomo esegue un esame del sangue per il PSA e, se è elevato, viene eseguita una biopsia. E la cosa più difficile per noi è stata fare due punti. Il primo è convincere il nostro principale fornitore di assistenza sanitaria a partecipare a tutto questo. Lavorano già duramente e al limite delle loro capacità, quindi è abbastanza difficile dare loro un carico aggiuntivo..

E il secondo: non sapevamo come attrarre gli uomini a tutto questo. Un uomo non andrà dal medico fino a quando qualcosa non sarà disturbato. Abbiamo inventato molte cose. E chiamarono attraverso zhirovka, e attraverso i capi di varie imprese, e semplicemente, quando una persona venne a vedere un terapista a causa di un raffreddore, e attraverso commissioni dell'autista, SMS, lettere... Il modo più efficace era di invitare gli uomini per l'analisi attraverso cliniche prenatali. Quando dissero alla moglie che il marito poteva avere il cancro, venne. Per lui era più facile sottoporsi al test piuttosto che ascoltare sua moglie chiederglielo ogni sera..

Leggi la seconda parte dell'intervista con il vicedirettore per il lavoro scientifico della N.N. N.N. Aleksandrov Sergey Krasny nel prossimo numero del progetto "Medici". Da esso imparerai quali tipi di cancro sono i più comuni in Bielorussia e perché, se gli oncologi affrontano il carico di lavoro e se è possibile essere curati per il cancro in Bielorussia gratuitamente e con alta qualità.

Leggi anche

Hanno prelevato una biopsia dalla mia ghiandola prostatica: il PSA nel sangue è aumentato. Una procedura spiacevole, sebbene non dolorosa. Il più doloroso stava aspettando il risultato, e sono 10 giorni. Penso che sia chiaro quali pensieri mi vengono in mente in questo momento. Ma tutto si è rivelato andare bene. Il mio consiglio agli uomini: diretto - non rifiutare. E non farti prendere dal panico in anticipo. La stragrande maggioranza di questi studi è negativa. E nel caso di un positivo, è lontano dal traguardo. Con il rilevamento tempestivo di un tumore, il tasso di sopravvivenza dopo l'intervento chirurgico è superiore al 90%.

Un amico un anno fa si è rivolto al terapeuta in questo modo lamentando mal di gola. 'Di cosa ti occupi? camionista? oh, un raffreddore. " Quindi "mal di gola", e così via fino a quando non sono iniziate le metastasi. Di conseguenza, ha compiuto 40 anni ad aprile ed è stata sepolta a giugno. E questa è Minsk.

vieni al 2 ° turno? e in clinica dicono di venire la mattina. registrando solo per un numero, non per un tempo. il che rende chiaro che puoi stare sotto la porta tutto il giorno. e questo è. sotto la tutela di 270 mila?)) Ecco un tale tutoraggio. arrivava 2 volte l'anno, si ubriacava in coda, riceveva 5 minuti dal medico (ci sono nuovi sintomi? no? dopo). Mi sono sdraiato per 2 giorni dopo (non so cosa abbiano marinato questo nuovo PC, ma non c'è nulla da respirare lì, e 3g non cattura, la camera a gas è naturale). SHL. Ho 33 anni. Onko ha 2 anni. cervello. Non ho aspettato l'operazione, mi hanno spinto da un ufficio all'altro per 9 mesi, non hanno fatto una biopsia, erano convinti dalle foto che ci fosse un massimo di 1 grado. peggiorò, vendettero tutto ciò che potevano, riferirono ciò che stavano risparmiando per un appartamento, lasciati a pagamento in un burdenko, lo tirarono fuori dal 3 ° grado su 4 possibili. ancora un po 'inutilizzabile.

L'anno scorso sono andato da un oncologo ORL per una consultazione (RSPC dal nome di Alexandrov), ho preso un appuntamento in anticipo, pagato (per l'assicurazione), anche se nessuno ha chiamato l'orario specifico. La nuova clinica è arrivata alle 8:15, 2 ore in coda elettronica per ottenere una carta, 4 ore fuori dall'ufficio, mentre chiamavano. Di conseguenza, l'atteggiamento disattento e scortese del dottore. E il fatto che le persone siedano in fila lì per mezza giornata lo so dall'esempio di mio padre che ha l'oncologia. Il problema potrebbe essere risolto se un biglietto per un determinato orario fosse emesso durante l'appuntamento e non in una coda dal vivo, in cui puoi essere il primo all'arrivo e l'ultimo al momento dell'ammissione. E la persona non passerebbe alle 8 del mattino sperando di passare prima, ma arriverebbe al momento del suo appuntamento. E non farebbe male separare i dottori che accettano pazienti che non hanno ancora ricevuto una diagnosi confermata e quelli che, dopo le operazioni, vengono per un esame dispensario.

Mi arrabbierò: il PSA del mio amico è normale, ma hanno fatto l'operazione, perché non mi piaceva qualcosa sull'ecografia (grazie all'Uzista dagli occhi grandi), e si è rivelato essere 1 passo. ecco le analisi. la nostra diagnostica è scadente.

Un articolo molto sensato, grazie al medico per aver descritto tutto in modo così dettagliato. Qualunque cosa si possa dire, ma per la nostra salute noi e solo noi siamo responsabili. Il nostro corpo è il nostro tempio e siamo obbligati a prenderci cura di esso. Sul fumo e sull'alcol, e quindi tutto è chiaro, anche sul fritto. Ma non tutti possono mangiare bene. Molti sono troppo pigri per tagliare la stessa insalata e condirla con olio d'oliva, preparare una tazza di buon tè verde. Molto più facile per un caffè veloce con un biscotto o una torta. Eppure, essendo arrivato al negozio, dovresti fare la scelta giusta, anziché la nocività, prendere frutta, verdura e dolci sani.